Все для WEB и WordPress
WEB и WordPress новости, темы, плагины

Costumi di carnevale fai da te

2

Il nuovo anno è la festa più attesa e preferita da tutti. Il bellissimo albero di Natale è già stato decorato, l’assortimento di piatti festivi è stato pensato nei minimi dettagli e i regali di Capodanno sono stati preparati per parenti e amici. Resta solo da sorprendere i tuoi cari con la tua reincarnazione, che appare di fronte a loro in un costume di carnevale.

Il problema di un costume in maschera può essere risolto in diversi modi: noleggia un vestito, cuci un vestito o un costume su ordinazione, altera tu stesso i vecchi vestiti costruendo accessori con materiali improvvisati.

Non c’è niente di difficile nel creare un abito di carnevale con le tue mani. La cosa principale è che l’abito o l’abito dovrebbero essere leggeri, permettendoti di muoverti e ballare liberamente. Non tenere le mani pericolose per gli altri. Allo stesso tempo, per rendere espressivo il costume, è necessario riflettere sui dettagli che enfatizzano il carattere del personaggio scelto.

Fare un costume non implica necessariamente un sacco di soldi. Come base, puoi usare abiti che non indossi da molto tempo: una gonna, jeans, una maglietta o una giacca. Hanno solo bisogno di essere decorati in modo originale: dipingi con pennarelli, incolla qualcosa, cucilo.

In tal caso, è utile tenere a casa una "cassa" con cose vecchie che torneranno utili a Capodanno. Questi possono essere: ombrelli rotti, vecchie camicie da uomo, sciarpe o sciarpe di seta colorate, toppe di tessuto colorato, pelliccia artificiale o naturale.

Puoi farlo in modo molto semplice: aggiungi un paio di dettagli all’abito festivo e non cucire un nuovo abito. Ad esempio, cucendo ali di carta dipinte con colori vivaci su un vestito, indossando una fascia con i baffi, ti trasformerai in una farfalla.

Cerca di trasformarti in una brava maga. Per la base del suo costume, andrà bene qualsiasi vestito con una gonna soffice. Tira fuori il tuo vestito elegante, che da tempo accumula polvere sul soppalco. Da un materiale duro (taffettà), cuci una gonna soffice. Per fare ciò, cuci lungo la cucitura posteriore un pezzo di tessuto rettangolare della lunghezza richiesta. Dall’alto, fai un cordoncino e infilaci un elastico. Taglia il bordo inferiore della gonna con i denti o cuci una frangia. Indossa la gonna finita sotto il vestito. Legati con una bella cintura che puoi intrecciare da ampi nastri di raso. Dagli stessi nastri, fai fiocchi e appunta l’orlo del vestito in modo che la sottoveste sia visibile. Incolla fiori di carta o nastri sulla fascia: il copricapo da fata è pronto. Resta da prendere una bacchetta magica e fare miracoli.

A proposito, un tale vestito di carnevale può essere adattato per trasformarsi in diversi personaggi: una principessa o Biancaneve, una dama di corte o Malvina. Basta aggiungere l’accessorio necessario: una corona o un grembiule con balze, un ventaglio o una parrucca di filo blu.

Per un costume da ninfa della foresta, cuci sul vestito foglie tagliate di carta, fiori di stoffa, libellule e farfalle. Completa l’outfit con una ghirlanda in testa. Nelle mani della ninfa dovrebbe esserci un cesto con violette o altri piccoli fiori. Sia il cesto che i fiori artificiali possono essere acquistati nei negozi di souvenir o di fiori.

Indossa un dolcevita e leggings dello stesso colore (nero, grigio, bianco o marrone). Dai resti della vecchia pelliccia, crea morbidi polsini per le tue mani. Per la coda, cuci un tessuto di un colore adatto con un tubo e riempilo con un’imbottitura in poliestere. Cuci la coda finita ai leggings o fissala alla cintura. Incolla piccole orecchie di carta sulla fascia. Il risultato è stato un gatto che cammina da solo.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More