...
Все для WEB и WordPress
WEB и WordPress новости, темы, плагины

Cerimonia nuziale ortodossa

1

Sin dai tempi antichi, il matrimonio in chiesa era considerato obbligatorio per gli sposi novelli. Un matrimonio rafforza i legami tra i giovani non solo davanti al sacerdote, ma anche davanti a Dio. Tale unione è considerata benedetta dall’alto. Oggi il matrimonio è percepito dai giovani e dai loro cari come un evento importante come il matrimonio. Durante il matrimonio, gli sposi fanno una promessa di fedeltà coniugale.

Prima di scegliere una data per il matrimonio, molte coppie vengono in chiesa per parlare con un sacerdote, dal quale è possibile scoprire tutti i dettagli della cerimonia imminente. Il sacerdote consiglierà sicuramente il digiuno per una settimana prima della cerimonia e la comunione il giorno del matrimonio.

Per un matrimonio, devi avere un’icona del Salvatore e della Madre di Dio, fedi nuziali e candele. Durante il matrimonio, gli sposi si legano le mani con un asciugamano bianco, che simboleggia la purezza delle intenzioni. Tutti gli oggetti del matrimonio dovrebbero essere conservati per tutta la vita.

La durata del matrimonio va da mezz’ora a un’ora. Prima dell’evento, dovresti assicurarti che i testimoni siano battezzati, poiché sono loro che tengono le corone sopra le teste degli sposi novelli.

È molto importante l’aspetto degli sposi. L’immagine della sposa e dello sposo dovrebbe essere contenuta. L’abito della sposa deve essere di colori chiari, non accesi, con spalle e schiena coperte. Anche se la schiena è nuda o c’è una scollatura, la sposa dovrebbe coprirsi le spalle con un mantello. La testa dovrebbe essere coperta con un velo e il viso non dovrebbe essere coperto.

Com’è la cerimonia di matrimonio?

Il sacerdote va dagli sposi novelli attraverso le Porte Reali. Gli sposi sono benedetti tre volte dal sacerdote, che tiene nelle sue mani la croce e il Vangelo. Gli sposi tengono in mano le candele mentre i loro anelli sono sull’altare. Dopo aver completato la preghiera, il sacerdote indossa gli anelli per gli sposi novelli, che si spostano al centro del Tempio e stanno in piedi su un asciugamano bianco davanti al leggio. Qui concordano davanti a Dio e alla chiesa di stare insieme. I testimoni tengono le corone sul capo dei giovani, mentre il sacerdote li conduce tre volte intorno al leggio. La cerimonia nuziale si conclude con il bacio degli sposi, che sono diventati spiritualmente più vicini l’uno all’altro.

Cerimonia nuziale ortodossa

Le unioni tra parenti non vengono coronate in chiesa, con una differenza di età troppo grande, se uno degli sposi novelli è già sposato o non battezzato. Ci sono anche un certo numero di date in cui nessun sacerdote celebra un matrimonio: alla vigilia delle feste divine e dei giorni del tempio, il martedì, giovedì e sabato, durante i digiuni e il periodo natalizio.
Matrimonio, Cerimonia nuziale – uno dei rituali familiari che formalizza il matrimonio. Il suo significato sociale si riduce alla creazione di una nuova famiglia ai fini della procreazione, all’instaurazione della parentela, al cambiamento della famiglia e allo stato di età e al riconoscimento pubblico dello stato dei coniugi. Appartiene ai rituali organizzati più complessi. Combina piani linguistici, folcloristici-poetici, rituali, musicali, visivi e di altro tipo.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More