...
Все для WEB и WordPress
WEB и WordPress новости, темы, плагины

Dal fidanzamento al matrimonio

3

Questo è il periodo più emozionante della vita degli sposi. Dal giorno in cui un uomo si propone a una donna e lei risponde “sì", e fino al momento in cui il loro matrimonio diventa ufficiale, può durare un mese o un anno intero. Tuttavia, se prima il periodo dal fidanzamento al matrimonio era un vero e proprio susseguirsi di feste e regali, oggi questo tempo è concesso solo per prepararsi ad un evento futuro. Sfortunatamente, per molte ragazze che si assumono un peso insopportabile di problemi prematrimoniali, il tempo che intercorre tra il fidanzamento e il matrimonio è ricordato come un grande trambusto…

Di norma, la prima domanda che viene posta agli sposi dopo il fidanzamento è “quando pensate di fissare il giorno del matrimonio”? Certo, non vale la pena dissimulare con la tua anima e dire che la data non è stata ancora scelta. Se il fidanzamento non è stato una sorpresa, cioè sia lo sposo che la sposa ne hanno discusso in anticipo, probabilmente hanno pensato a quando sarebbero andati all’anagrafe.

Ai vecchi tempi, il fidanzamento, che era considerato un evento ufficiale, poteva durare per un tempo arbitrariamente lungo, fino a diversi anni. Oggi, quasi nessuna sposa accetterà di aspettare così a lungo. Al contrario, il tempo dalla benedizione dei genitori alla registrazione del matrimonio può richiedere solo un paio di settimane. È vero, ciò richiede buone ragioni, documentate. Ad esempio, la coscrizione dello sposo nell’esercito o il ricovero in ambulanza di uno dei membri della futura famiglia.

Ma il periodo standard da un fidanzamento moderno a un matrimonio è di pochi mesi. Alcuni ne servono due, altri sei. Tutto dipende da quanto magnifica è pianificata la celebrazione e da quanto tempo ci vorrà per prepararla.

Di solito, tutti i preparativi ricadono sulla futura sposa, sulla madre, sulla testimone e, se possibile, sulla suocera. Idealmente, dovresti distribuire il carico tra tutti coloro che sono pronti ad aiutare. Ad esempio, le damigelle sono responsabili dello scenario del riscatto, la suocera aiuta a coordinare il menu festivo, la madre viaggia con la sposa per scegliere un vestito e accessori per esso … È meglio affidare l’acquisto di alcolici, fuochi d’artificio e altri piaceri maschili allo sposo e ai suoi compagni.

Dopo che l’elenco dei casi prematrimoniali è stato compilato, è stata presentata una domanda all’anagrafe, sono stati inviati gli inviti e i preparativi procedono come al solito, i giovani dovrebbero rilassarsi. Durante questo periodo, sono più vicini che mai l’uno all’altro, in attesa di un evento grandioso che cambierà tutta la loro vita. Molte coppie, nel tentativo di avvicinarsi ancora di più, trovano una causa comune. Ad esempio, si iscrivono a uno studio di danza per imparare un valzer nuziale o trascorrono le serate scegliendo un tour per la luna di miele.

Il giorno del matrimonio è il logico esito di mesi di preparazione, emozioni e sogni. Un tempo, in questo giorno, la ragazza si toglieva l’anello di fidanzamento con un diamante dalla mano destra e aspettava che lo sposo le mettesse un anello di fidanzamento alla sinistra, simbolo dell’amore eterno e della fedeltà coniugale. Finora, in molte famiglie, gli anelli di fidanzamento delle bisnonne sono conservati come una reliquia e tramandati di generazione in generazione. Si crede che portino fortuna alle spose.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More