Все для WEB и WordPress
WEB и WordPress новости, темы, плагины

Come costringerti a lavorare dopo le vacanze

0

Qualsiasi vacanza, sfortunatamente, tende a finire un giorno. E non importa quanto sia lungo il nostro tempo libero, ma dopo il riposo, al corpo non piace entrare in un ritmo di lavoro. Gli spagnoli capricciosi hanno persino inventato la loro definizione per questo: la sindrome della decapitazione lavorativa.

Durante le vacanze, il corpo perde l’abitudine di un regime di lavoro ben consolidato: andiamo a letto tardi e ci svegliamo tardi, a volte ci sediamo con gli amici anche fino al mattino e per niente davanti a un bicchiere di acqua frizzante, e, ovviamente, dimentichiamo completamente le imminenti preoccupazioni per la produzione. Ma poiché domani dovrai svegliarti di nuovo al suono della sveglia, cerca di andare a letto presto per alleviare in qualche modo la tua sofferenza mattutina.

Pensa a cosa vorresti cambiare: indossa qualcosa di nuovo, prendi una pettinatura diversa o almeno prendi della cancelleria fresca. L’elemento della novità apporta varietà alla routine quotidiana e non sarai così triste da ricominciare da capo.

Gli psicologi dicono che i nostri pensieri e stati d’animo sono fortemente influenzati dalle parole. Dì a te stesso, e ancora meglio ad alta voce, parole su come e perché ti piace il tuo lavoro.

Sulla strada per andare al lavoro, ricorda tutte le cose migliori del tuo lavoro, in ogni caso, almeno immagina quali benefici può portarti. Se possibile, cerca subito di pianificare la tua prossima giornata lavorativa, ricordandoti di riservare qualche breve ma piacevole pausa di riposo.

Gli psicologi professionisti sono sicuri che le persone, che appaiono sul posto di lavoro dopo le vacanze, entreranno meglio in un ritmo lavorativo se condivideranno immediatamente le loro impressioni sulle vacanze passate. In primo luogo, il lavoro non sembrerà così cupo e noioso e, in secondo luogo, quando questo argomento sarà esaurito, il tuo lavoro non sarà più interrotto da un’altra storia sul resto.

Metti le cose in ordine sul desktop, pianifica il lavoro per il prossimo futuro. È improbabile che fare progetti ti stanchi troppo.

Non aspettarti grandi risultati dal tuo lavoro il primo giorno. Fai del tuo meglio senza forzare o sforzarti. Un forte sovraccarico in questo giorno può influire sull’esecuzione del lavoro nei giorni successivi.

Combatti la nuova tensione con una varietà di esercizi rilassanti che vengono eseguiti direttamente sul posto di lavoro. Lascia che il tuo piccolo ma utile riscaldamento sia composto da esercizi molto semplici: squat, flessione-estensione di braccia e gambe, giri del busto e del collo, ecc. Questi movimenti hanno un effetto positivo sul tono muscolare e tonificano il corpo nel suo insieme.

E rimandare il lavoro serio per i prossimi giorni.

E se lo scopo della relazione fosse qualcosa di incondizionato di cui sia l’uomo che la donna potrebbero assumersi la responsabilità? E se questa fosse… la pratica dell’amore? L’amore è ciò che è dentro di noi; qualcosa di cui siamo responsabili sia nel bene che nel male. L’amore ci permette di concentrarci sui nostri sforzi e responsabilità, così come di notare i vantaggi del nostro partner. Troppe persone si concentrano sul prendere qualcosa dalla relazione. Ma, per una relazione armoniosa, devi dare, assumerti la responsabilità della tua felicità e poi "investirla" negli altri.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More